lunedì 22 novembre 2010

Ricordi della fiera, IL MONDO CREATIVO e MODEL GAME


Pc stanco, direi quasi senza più tasti consumati dalle mie digitazioni, gambe reduci da camminate e scale mobili fatte di corsa perchè la mia iperattività sfida la tecnologia.... Due bellissime giornate in fiera hanno alzato il mio umore alle stelle, molti gli acquisti per il mio lavoro di miniminiaturista e molti anche quelli per il gusto di avere un ricordino o qualcosa di estremamente strano e caratteristico! Uno Spongebob Lego, ad esempio, è un classico oggetto utilissimo che non può mancare nelle case di chi ha passato intere stagioni (sia temporali che televisive) a seguire il cartoon più giallo che ci sia dopo i Simpsons.... e quindi come fare a non cedere ad un portachiavi ..... LEGO NON HO OPPOSTO NESSUNA RESISTENZA all'occhio che si illumina e chiede di avere tra le mani il piccolo spugnoso personaggio che mi ha fatto tanto ridere, così cedendo al desiderio si comincia a capire che l'essere bambini mai finirà di far parte del mio essere... Continuando le spese dedicate a me Ester, non come blogger o creativa, mi sono imbattuta, durante la ricerca dei miei due compagni perduti, in un tavolo con persone sedute e in preda a insulti bolognesi. Vi ho riconosciuto i compari e un piccolo stand in cartone contenente mazzi di carte che mi hanno attirata... Cito da http://www.soccmel.com/ SOCMEL/SOCCIA: intercalare dal significato multiplo. Letteralmente significa "succhiare", ma è un'esclamazione che non ha alcun riferimento all'atto sessuale e che può essere usata in qualsiasi frangente, per esternare qualsiasi tipo di sentimento. "Socmel che due maroni!" esclamerà il petroniano bloccato nel traffico dei viali alle 5 del pomeriggio.
da questo intercalare Alessandro Dolcetta ha tratto il suo gioco di carte! il primo gioco al mondo in dialetto bolognese!
scopo del gioco? mantenere i nervi saldi, tra insulti e sfortuna le carte in grafica fumettistica classica disegnate da Giorgio Vezzini si rivelano irritanti e a prova di pazienza anche nei giocatori più calmi, per info a proposito visitate il sito:
http://www.alex-games.com
acquistato per giocare in balotta, come si dice qui a Bologna, cioè in compagnia il mio giro di acquisti è finito per rivelarsi un giro tra gli stand curiosa di vedere cosa altro offrissero, mi sono imbattuta in modellini in piscina, combattimenti medievali e chi vestito da donne medievali incuriosito come i visitatori sembrava spiare i mini villaggi come a ritrovar casa... queste sono le fantasie di chi come me di fantasia ci vive e tende a immaginare personaggi che rimpiccioliti abitano le miniature in scala che al Model Game riprendendo vita potevano riassumere dimensiono umane e camminare tra noi...
ehhh io lo dico sempre che i fumi del Fimo fanno male.... sarò intossicata di creatività!
a prestissimo lettori, per novità e remember a porposito della fiera!
Ester

2 commenti:

  1. nooooo.... il portachiavi di spongebob è un must!!! lo voglio!!!
    non l'avevo mai visto in questa versione ed è proprio una chicca...
    ma chi lo vende???
    la Fede =^.^=

    RispondiElimina
  2. Sono della LEGO acquistato al padiglione 22 in bologna Fiere durante il Model Game! è bellissimoooo!!!

    RispondiElimina

E qui mi dicono....

About Me

La mia foto
Abito in un paesino vicino a Bologna ho la passione per il disegno, sono laureata in pittura all'Accademia di Belle Arti di Bologna, sperando vivamente che diventi la mia professione.... coltivo la passione per il Fimo da poco anche se avendo una enorme casa di bambole volevo da sempre creare mini cibi.... Grazie alla Krissy ho scoperto questo materiale con cui cerco di realizzare ciodolini e anche inutili oggettini per far sorridere.....